Il fiore di lavanda in cucina



La lavanda oltre ad avere tante proprietà benefiche per corpo e mente è anche un fiore edibile con cui puoi aromatizzare i tuoi piatti dolci o salati e le tue bevande.

In cucina dovrai usare solo i fiori di lavanda ad uso alimentare.

I fiori di lavanda oltre a profumare i tuoi piatti, hanno anche proprietà benefiche per il tuo corpo e per la tua mente.

Il modo più semplice per utilizzare i fiori di lavanda in cucina e trarne dei benefici per corpo e mente è sicuramente trasformarli in una profumata tisana.

Ecco come puoi prepararla.


TISANA ALLA LAVANDA

INGREDIENTI

- 1 cucchiaino di fiori di lavanda ad uso alimentare

- acqua bollente

- zucchero o miele

PROCEDIMENTO

- Metti a bollire l’acqua.

- Versa nella tazza un cucchiaino di fiori di lavanda e versa l’acqua bollente. (Se hai la pallina in acciaio per infusi, puoi riempirla, sempre un cucchiaino di fiori di lavanda, e mettere in infusione nell'acqua bollente).

- Copri la tazza con un coperchio e lascia in infusione per 10 minuti circa.

- Apri, filtra e addolcisci con lo zucchero o meglio ancora, con il miele.


La tisana alla lavanda facilita la digestione e allevia il gonfiore di pancia. È anche ottima per alleviare il mal di testa perché riequilibra il sistema nervoso centrale, calma l’ansia, l’agitazione, e il nervosismo. Bevuta la sera prima di andare a letto favorisce anche il sonno.

Puoi anche preparare una tisana con lavanda ed altre erbe.

Il mio abbinamento preferito è lavanda e melissa.

Oltre alla tisana, la lavanda è ottima anche per preparare dei fantastici e profumati dolci, ma anche piatti salati.

Ecco alcune ricette per preparare dei dolci squisiti.


PLUMCAKE AL LIMONE E LAVANDA

INGREDIENTI

- 4 uova

- 250 g farina

- 250 g di zucchero di canna

- 113 g di olio e.v.o.

- 50 ml di latte

- il succo e la scorza di un limone

- 2 cucchiaini scarsi di fiori di lavanda essiccati

- 1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

- Metti i fiori di lavanda nel latte e lascia in infusione per almeno un’ora.

- In una ciotola sbatti le uova con lo zucchero, aggiungi la scorza di un limone grattugiata, l’olio, il succo de limone, la farina e la bustina di lievito.

- Aggiungi il latte con i fiori di lavanda (filtra il latte una volta che si è aromatizzato con i fiori di lavanda) e mescola bene.

- Versa l’impasto in uno stampo per plumcake.

- Metti nel forno preriscaldato a 170° per 45 minuti circa.

- Fai raffreddare e spolvera il plumcake con dello zucchero a velo.


Questo plumcake al limone e lavanda è ottimo a colazione, per una merenda speciale e si adatta ad ogni momento della giornata.

Il problema è che non durerà molto, vedrai!

Un'altra ricetta che condivido con te, oltre ad essere buona è anche un’ottima idea regalo da preparare per le persone a te più care.

È lo zucchero aromatizzato alla lavanda, uno zucchero delicatamente profumato di lavanda che puoi usare per addolcire le tisane, il tè, oppure in estate le acque aromatizzate.

Lo puoi usare anche per preparare dei dolci come i biscotti o le creme. Usandolo nelle tue ricette insieme all'aroma meraviglioso godrai anche delle proprietà benefiche della lavanda. Lo puoi preparare con lo zucchero che preferisci, bianco o di canna.

Ecco come prepararlo.


ZUCCHERO AROMATIZZATO ALLA LAVANDA

INGREDIENTI

- 250 gr di zucchero a tua scelta

- 3 cucchiai di fiori di lavanda essiccati ad uso alimentare

PROCEDIMENTO

- Trita finemente i fiori di lavanda e poi metti entrambi gli ingredienti in una ciotola e mescola bene.

- Versa il mix in un contenitore con chiusura ermetica e lascia riposare per almeno una settimana.

- Ogni tanto scuoti il barattolo così da distribuire bene gli oli contenuti nei fiori di lavanda.

- Trascorsa una settimana il tuo zucchero aromatizzato alla lavanda è pronto per essere utilizzato.


L’ultima ricetta alla lavanda che condivido con te, in ricevere le nostre ricette, è una ricetta salata, semplicissima e sono le patate arrosto al profumo di lavanda.

Ecco come prepararle.


PATATE ARROSTO AL PROFUMO DI LAVANDA

INGREDIENTI

- patate

- aglio

- sale

- olio extra vergine di oliva

- fiori di lavanda essiccati

PROCEDIMENTO

- Sbuccia le patate e mettile in una pentola con acqua bollente.

- Falle sbollentare per 5 minuti e poi disponile in una teglia e condiscile con olio extra vergine d’oliva, sale, e dei fiori di lavanda essiccati.

- Fai cuocere nel forno preriscaldato a 220° fino a quando sono ben rosolate.

- Sfornale, sentirai che bontà e che profumo.


Puoi anche aromatizzare le patate arrosto con un trito di erbe aromatiche tra cui il rosmarino, le foglie di lavanda, il timo, la salvia.

Con questo ultimo consiglio termina qui la nostra mini guida introduttiva per utilizzare questo fiore meraviglioso in cucina.

Spero tanto che i miei consigli ti siano utili e che ti ispirino a provare la lavanda in cucina.

Attendo le Vostre ricette!! Condividi la tua ricetta sui canali social taggando @illavandetodellalobia


Grazie!

Valentina





https://www.facebook.com/illavandetodellalobia


Vi lascio una ricettina semplice semplice per dei frollini profumati ed ottimi da gustare a fine pasto accompagnati ad un infuso caldo o sorseggiando un ottimo Passito della Tenuta Grimani Vini .



INGREDIENTI - 210 g di farina di grano tenero de "Il Lavandeto della Lobia" (ho provato sia la tipo 1 sia la semi integrale, per un gusto più aromatico) - 120 g di burro * - 100 g di zucchero - 2 tuorli medi - 1 cucchiaino di fiori di lavanda ad uso alimentare - 1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO - Con una frusta o con un robot, sbattere i tuorli con lo zucchero a lungo. - Aggiungere il burro tagliato a pezzetti e quando sarà ben amalgamato al composto, incorporare la farina a cui si sarà unito il lievito. - Inserire i fiori di lavanda sgranati e compattare la pasta. - Formare una palla, coprirla con la pellicola alimentare e riporre in frigorifero per almeno un paio d'ore. - Trascorso il tempo indicato, riprendere il panetto e tirare una sfoglia dello spessore di circa un centimetro. - Con una formina per biscotti, tagliare la pasta: io ho usato un tagliapasta a forma di cuore - Porre i frollini su un tegame rivestito di carta da forno alimentare, mantenendoli distanziati tra loro, e riporre per una mezz'oretta in frigo. - Accendere il forno a 180 gradi per 18 minuti. - Lasciare raffreddare i frollini prima di servirli.


* Per un aroma più delicato, possiamo aromatizzare il burro alla lavanda sciogliendolo a bagno maria e inserendo i fiori di lavanda. Lasciare il burro per un'oretta circa così la lavanda possa rilasciare tutto il suo aroma nel burro. Filtrare il burro aromatizzato e procedere con la ricetta)

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti